Nuovi amici si uniscono al progetto.



Si tratta di un giovane scrittore al suo debutto editoriale e di una "vecchia volpe" della comunicazione sociale.

 

Storiadossier è un progetto on-line dal dicembre 2008 e quest'anno compie i suoi "primi" (speriamo di una lunga serie) otto anni. 

Naturalmente tante sono le attività che in questo periodo sono mutate dagli inizi del progetto, una però è rimasta pressoché invariata: si tratta della pagina dedicata agli Amici di Storiadossier.

L'iniziativa nacque praticamente contestualmente al progetto, l'intento era di condividere il più possibile iniziative degne e meritevoli, attività che potessero portare un concreto valore aggiunto alla comunità. 

L'idea piacque e fin da subito, numerose furono le richieste di pagine pervenute al Team (che allora constava di una sola persona, il sottoscritto). 

Oggi voglio presentarvi i due progetti ultimamente inseriti su Storiadossier. 


Alessio Gozzi - Scrittore

Non c'è che dire, come esordio editoriale il giovane Alessio Gozzi, emiliano, ha scelto un tema tutt'altro che semplice: l'adolescenza travagliata di una ragazza di sedici anni che scopre la propria sessualità. Servendosi di un linguaggio sincero, semplice e diretto, Gozzi descrive la realtà di una giovane adolescente in piena crisi adolescenziale, Martina, travolta nel vortice della Milano moderna. 

La giovane, attraversa il proprio drammatico momento di crescita trascorrendo lunghe giornate in solitudine, chiudendosi in se stessa, nel suo universo privato nel quale lascia entrare soltanto l'amica del cuore: Valérie.

Al suo diario confida tutta se stessa, le sue fragilità e le mille difficoltà che sta affrontando nel difficile percorso verso la maturità; durante il quale Martina incappa in una rete di gestori di discoteche, cinici e spietati. 

Ben presto la giovane diverrà una sorta di regina del cubo, e tanto verrà esaltata la giovane  fino al punto da smarrirsi in un vortice di degrado e corruzione.

Martina sviluppa un rapporto morboso con il sesso e cade preda di uomini insaziabili che ne abusano il corpo. Ma l'istinto sessuale della giovane ben presto tenderà ad orientarsi verso le donne, ed è qui che al dramma adolescenziale ne subentra un'altro ben più intimo: l'accettazione della propria sessualità.

Sarà tutt'altro che facile per Martina accettare se stessa, ammettendo la propria omosessualità, soprattutto perchè, nel frattempo, si scoprirà attratta dall'amica del cuore: Valérie.

E sarà proprio l'amica ad offrire la via d'uscita al tunnel nel quale Martina pare sprofondata definitivamente, insegnando alla giovane che è l'amore, quello che va oltre la sessualità, ad essere il significato di tutto. 

Il romanzo di Alessio Gozzi, così ricco di situazioni realistiche che quotidianamente si verificano nella nostra società, ci è apparso socialmente interessante e meritevole di apparire tra gli amici di Storiadossier.

 

VISITA LA PAGINA DI ALESSIO GOZZI

 



Carmelo Santonocito - filosofo

Certamente a sentirsi chiamar filosofo il professore Carmelo Santonocito, sarà sicuramente pervaso da un sentimento di ilarità, complice il fatto che la modestia è la virtù dei grandi, ma è proprio così.

Ormai sessantenne, il simpatico erudito professore di origini siciliane, conduce una vita frugale in una sorridente località calabrese, vicino Reggio Calabria. 

Sempre in lotta con qualsiasi forma di oppressione, non si stanca mai di affermare le proprie idee, insegnare storia politica e soprattutto redarguire le giovani generazioni, sempre meno interessate, a non ripetere gli errori del passato di cui la storia, quella vera, è piena; ma piuttosto trarre i giusti insegnamenti dalle vicende accadute per guardare ad un futuro possibile diverso, con quella ritrovata fiducia ed una rinnovata meraviglia, che soltanto chi è consapevole di apportare effettivamente un cambiamento positivo a questa società sfinita, può aspirare ad avere.

Sul web, "il Professore", così amano definirlo gli amici, è autore di "Opinione - Le riflessioni del Professore" un programma presente fin dal 2011 su Storiadossier, che quest'anno è ripartito a settembre e che attualmente consta di tre puntate.

Il professore Santonocito è noto, oltre al suo attivismo sul web, di iniziative di interesse diffuso finalizzate alla difesa dei diritti sociali; tra i quali è importante ricordare l'attività per il diritto all'acqua corrente, promossa mediante la costituzione del "Comitato Permanente Vallata Gallico" ed altre iniziative che hanno visto una nutrita partecipazione popolare. 

Sul web, ha intrapreso da qualche mese un'ulteriore "fatica" costituendo, insieme al sottoscritto, il blog Libera Conoscenza, dove il Professore condivide le proprie opinioni in forma di articoli.

Attualmente in fase iniziale, questo progetto si pone l'ambizioso obiettivo di divenire punto d'incontro di alcuni argomenti di nicchia di interesse diffuso, ed è probabile che anche qui il Professore vi riuscirà.

 

VISITA LA PAGINA DI LIBERACONOSCENZA

 



Scrivi commento

Commenti: 0